Big Easy Express

Un treno, pochi bagagli e molti strumenti,  tre band folk e l’America da tagliare in due. Macchine fotografiche analogiche, piedi scalzi nelle praterie e camicie bianche. Ecco di cosa è fatto Big Easy Express, il documentario che segue l’esperienza di un tour musicale da altri tempi.

I protagonisti sono i Mumford & Sons, Edward Sharpe & Magnetic Zeros e Old Crown Medicine Show,  le loro musiche sono la colonna sonora di immagini veloci di un’America nascosta, vista da un treno che va Oakland a New Orleans.

http://www.bigeasyexpress.com/ 


 

Poche parole e tanta musica.

Da non perdere se avete l’animo da musicista viaggiatore.

 

 

Precedente Buon compleanno vinile Successivo D.VISION: TELE E SCATTI PER PERSONALI VISIONI