80 Giorni in giro per l’America

IMG_20140419_151824

Cosa dovrebbe fare un neolaureato che per mesi non ha nulla da fare se non aspettare l’inizio del nuovo anno accademico per proseguire i suoi studi specialistici? Ovviamente partire!
Questa e’ stata la mia sola ed unica idea. Mi chiamo Riccardo, sul web “Richardgoesto”, e ho deciso di partire, dieci giorni dopo essermi laureato, per un viaggio in solitaria di 80 giorni in Nord America: dal Canada all’Arizona, dalla Baja California al Mid-West.
Ho lasciato la mia Bologna il 31 Marzo per Vancouver ed ora mi trovo a Phoenix in Arizona!
Sto cercando di pianificare il mio itinerario day by day come solo i veri backpackers sanno fare, ma la mia laurea in turismo e la forte passione che nutro per i viaggi mi fanno sempre pianificare e pensare a quali saranno le prossime mete che incontrerò durante questa fantastica esperienza.
Considerato che l’America non e’ la destinazione più economica per viaggiare da soli, ho deciso di svolgere anche un po’ di volontariato in un ostello come “worker-exchange”: una idea simpatica per risparmiare un po’ di denaro.
Insomma, un’esperienza composita, magica e imprevedibile che mi sta dando l’opportunità di approcciarmi con luoghi e persone diverse. Un modo per soddisfare la mia infinita curiosità.

Nei prossimi articoli vi racconterò alcune curiosità riguardo agli incontri fatti e i luoghi visitati.

Se volete una piccola anticipazione potete seguirmi sulla mia pagina Facebook: “Richardgoesto – 80 days in America

Precedente Queer Life. Non solo un semplice progetto fotografico. Successivo Jacopo Ligozzi, “pittore universalissimo”